lunedì 8 giugno 2020

Di buoni propositi, lockdown, e poi chissà

Anno iniziato con buoni propositi: ritornare ad indossare un pettorale in una corsa, cosa che non accadeva dal lontano 2014. Slalom tra quotidiane difficoltà, ma obiettivo raggiunto: Terre di Siena Ultramarathon, km 32, gita con tutta la family. Era febbraio: chi immaginava di partire per un fine settimana, e di rientrare in un mondo capovolto. Poi il lungo lockdown, dove sono tornati utili tapis roulant e ciclomulino. E poi chissà! Buone co(r)se!




1 commento:

  1. Accipicchia, chi si rivede! Complimenti Sarah per..TUTTO!!!

    RispondiElimina