lunedì 15 giugno 2009

Il Geco va in letargo

Locate - Valcava (BG), 14 Giugno 2009

Le ginocchia mi hanno pregato di non correre più in discesa, e ho pensato che era meglio accontentarle. Obiettivo di oggi arrivare alle antenne, e grazie a mia mamma che ha accettato di venire a prendermi sulla cima del Monte Linzone. I primi passi nell'aria delle 7, già calda e umida, con il Sole già alto e il fido Camelbak riempito ben bene.
In totale 25k, di cui 5 per arrivare ai piedi del monte e 20 per superare il dislivello di 1000 metri, con due strappi, uno all'inizio e uno alla fine. Una gran fatica per ogni salita, fortunatamente condivisa a tratti con numerosi e simpatici ciclisti.         
Mia mamma mi anticipa a 4k dalla cima, e mi trova già stravolta, mentre mi trascino su corricchiando come uno zombie. Le lascio il Camelbak, già consumato e ricaricato, inzuppato e pesante sulla schiena, sciolgo le spalle, un bel peso in meno da portare. Proseguo la fatica. I ciclisti, diretti sulla cima o già lanciati in discesa, capiscono, e i loro cenni mi fanno sorridere. Gli ultimi tornanti, e finalmente il traguardo al passo. Una foto, e si torna giù in macchina. Le ginocchia ringraziano, mentre spero di non aver combinato ancora carpaccio di Geco. Questo era l'ultimo allenamento in programma per l'Abetone.

Alcune considerazioni: i chilometri di oggi erano solo la metà, ma la fatica è stata davvero tanta. Sarà necessario prima di tutto gestire meglio il carburante. Fortuna che non ci sarà il Camelbak, ma ristori e spugnaggi. Non so se riuscirò ad arrivare su quella cima: se sarà come è stata oggi, mi fermerò ai 30k, già bello così. Ora il Geco va in letargo; ha puntato la sveglia, all'ora dell'Abetone.

         
Il Linzone visto dalla partenza
(le antenne dove c'è la freccia, nascoste dalla foschia)
          L'arrivo a Valcava

14 commenti:

  1. Che altimetria!
    Bravissima e in bocca al lupo par la Pistoia Abetone!

    RispondiElimina
  2. E bravo il nostro geco. Zitto zitto ha anticipato la "Valcava adventure" - Complimenti Sarah, ma il traguardo di tanta fatica lo devi conquistare in vetta all'Abetone (e non fermarti ai 30km.)- Domenica prossima saremo tutti con te...credici sempre e non mollare MAI!!! La Squadra.

    RispondiElimina
  3. Molto bene Sarah, ottimo allenamento, vedrai che non avrai problemi, l'importante è non strafare all'inizio, in bocca al lupo

    RispondiElimina
  4. Che allenamenti che stai facendo! Ma la mamma immagino fosse in macchina vero? :-))

    In bocca al lupo per la gara allora!

    RispondiElimina
  5. Devi crederci Sarah,ti voglio sull'Abetone!
    In bocca al lupo,sono certo che ce la farai.

    RispondiElimina
  6. Mi unisco agli incitamenti, ti vogliamo sulla cima, Sarah!

    RispondiElimina
  7. Be careful... chi troppo in alto va sovente...

    RispondiElimina
  8. Brava sarah e tu pensi di non arrivare....secondo me ci arrivi e benone anche...mi sa che ti vedrò da dietro ! intanto ti conoscerò e non è poco....

    RispondiElimina
  9. *sempre* ascoltare le ginocchia.... e gli adduttori per le salite! i miei stanno facendo le valige....

    RispondiElimina
  10. Hei, tutto andrà liscio. Ascoltati e amministra le tue energie, che poche non sono!

    RispondiElimina
  11. @ Franchino: grazie, speriamo bene!

    @ La Squadra: ciao Squadra! Anticipato? Mi ha detto "il Signore delle Api" che quest'anno si cambia, e vuole proporre la "Valtorta Adventure"...

    @ Miticojane: grazie Mitico! Sono contenta che hai trovato il tipo di allenamento ok!

    RispondiElimina
  12. @ Lucky73: una pace di allenamenti! La discesa in macchina, of course :-)

    @ insane: e proviamo a crederci insane, grazie!

    @ Fatdaddy: thanks Fat!

    @ Gian Carlo: l'importante è rialzarsi sempre :-)

    RispondiElimina
  13. @ Francarun: Franca, te vai a tutto foo, io devo pensare a sopravvivere! A presto!

    @ yogi: e infatti ora le ginocchia vanno meglio! Hanno anche chiesto un nuovo paio di scarpe per non cedere sotto la èpronazione, e come fare a dire di no!

    @ La Polisportiva: eh sì hai ragione, ascoltarsi e amministrare le energie, speriamo di riuscirci!

    RispondiElimina
  14. Bello e interessante questo blog. Complimenti!

    Questi sono i miei nuovi blog creati da poco:

    magiadelcalcio.blogspot.com
    vogliadiciclismo.blogspot.com

    Ti aspetto!!!

    RispondiElimina