sabato 31 ottobre 2009

Il Geco fa gli esperimenti

Ciao Blogtrotters! Davvero poco il tempo per zampettare sui soffitti dei blog, ma qualcosa bolle nella pentola del Geco. Prima di tutto buoni risultati dagli esercizi in palestra per rinforzare il distretto superiore, che ne ha davvero bisogno! Er Califfo approverebbe. Immaginate poi una pista di atletica: il buio della sera, un po’ di nebbia, un po’ di luce arancione che viene dal vicino centro commerciale. E un Geco solitario che gira in tondo e fa gli esperimenti di meccanica, complici le nuove sensazioni da quell’altro paio di zampe che non sapeva di avere. La domenica alla luce del Sole: corse tranquille e non troppo lunghe, per non intaccare le piccole scorte di ferritina.

Programmi: potrebbero starci anche due Maratone last minute entro l’anno, salute permettendo ovviamente. Ma non da preparare con obiettivi di tempo: da correre e basta, confidando nel mio passo turistico, o ritmo LENIN (LENto e INesorabile) come dice l’amico Stefano (mi piace troppo questa espressione! :-) Vorrei che in questo modo la Maratona diventasse per me un evento naturale, come un sorriso.
          

18 commenti:

  1. Non male 2 maratone, ma se le fai solo perchè hai voglia non ci saranna problemi, credo che tu sia stata contaggiata dalle ultra, come me,una x caso è il 27/12, chissà forse ci si vede

    RispondiElimina
  2. 2 maratone!!!!
    te tu sei matta :) cmq bello il ritmo LENIN

    RispondiElimina
  3. Caparbia e Tosta cosi' ti vogliamo.CIAO ed alla prossima

    RispondiElimina
  4. Primo: non apprezzerebbe solo Er Califfo
    Secondo:il tuo Lenin non è malaccio e visto che è 31 è fai ancora attenzione alla rivoluzione d'Ottobre.

    RispondiElimina
  5. Carissima, anch'io da circa 4 settimane mi son prefisso di fare un ora di esercizi settimanali per la parte alta del corpo, in particolare dorsali e addominali, distretti che dovrebbero darti più "stabilità" in corsa...vedremo, anch'io ho buone sensazioni ma di maratone prima di Marzo, non se ne parla proprio...
    Buon rientro zampettante!

    RispondiElimina
  6. ritmo lenin è bellissima, non la conoscevo.... :) io sarò a vienna in aprile, nel caso....

    RispondiElimina
  7. approvo!
    aiuta la forma generale (STALIN: STAi in LINea).
    ma io farei anche qualche seduta HITLER (HIgh Tension LEnght Run).
    luciano er califfo.

    RispondiElimina
  8. Accidenti... °O° !!!

    Questo altro che Lenin...!!
    e' Obama (ooooo... basta... maremma !!!) almeno io direi cosi' !!!
    MITICA...!!!

    Ma la scelta e' circoscritta :
    Firenze, Latina, Reggio Emilia...

    Un abbraccione e buone maratone

    RispondiElimina
  9. @ tutti: Blogtrotters, siete unici!

    RispondiElimina
  10. @ Miticojane: un richiamo lontano... ;-)

    @ Tosto: ma va! Così è molto più tranquillo che prepararne una in mesi. Se la salute regge, LENIN no problem!

    @ mercuriodacorsa: alla prossima Mercurio!

    @ Gian Carlo: thanks Runner Blade! Senti qua, "la rivoluzione del Geco", ti piace? :-D

    @ Alvin: grazie Alvin! Io i dorsali non li avevo proprio... la palestra mi serve tantissimo! Quando rientri in Maratona tu, rientra una scheggia! Saluti dal Geco zampettante!

    @ yogi: troppo forte ritmo LENIN, vero? Copyright by amico Stefano :-)

    @ luciano er califfo: ciao califfo! Come va? Su STALIN hai perfettamente ragione! Bellissima questa, me la segno! :-) HITLER ogni tanto compare, lo invita STALIN, e io nemmeno me ne accorgo! Ma il Garmin sì! Intanto vado avanti con gli esperimenti...

    @ Marco Bucci: anche Obama ci sta, correre in PACE! :-) Grazie Marco, e buona corsa a te!

    RispondiElimina
  11. e mi raccomando:
    sul calendario in bikini.
    che mese ti prendi?
    er califfo.

    RispondiElimina
  12. Non male due maratone Sarah...
    Ritmo Lenin..... :)))) bèllo,magari te lo frego qualche volta.. ;)

    RispondiElimina
  13. dai Sarah, vieni a Firenze e Reggio, ci sarò anche io ad entrambe.
    saluti

    RispondiElimina
  14. Vedo che il mio ritmo LENIN (un po' piano e un po' adagio) ha riscosso il successo che merita...

    Beh... grazie del pensiero Sarah!
    Io continuo a fare il tifo per te!

    :) L'amico Stefano

    RispondiElimina
  15. toc toc, ciao mi piace il tuo modo di pensare a presto!

    RispondiElimina
  16. Ciao Sarah, finalmente con lo spirito giusto come una volta (neanche troppo lontana). Bello il ritmo Lenin, ma per me alla base di tutto c'è lo spirito Obama: "Yes, we can"...e cosi' arriveremo ovunque. PS: Se vai a Reggio ci faccio un pensiero. Bye Brontolo.

    RispondiElimina
  17. La corsa come un sorriso, ottimo accostamento.

    RispondiElimina
  18. @ luciano er califfo: già, il calendario! Devo trovare qualcosa...

    @ insane: qualche volta il sano ritmo LENIN ci vuole! :-)

    @ margantonio: di Firenze ho uno splendido ricordo dell'anno scorso, quest'anno altre mete!

    @ Stefano: grazie del tifo, Stefano, è reciproco! :-)

    @ Patty: piacere Patty!

    @ Brontolo: ciao Brontolo! Concordo sullo spirito Obama, sempre che la salute regga! :-) Ci sentiamo per Reggio, bye by Geco

    @ FabioG: grazie Fabio, ;-)

    RispondiElimina